Cinzia Pellin

“Nella mia arte volevo esprimere me stessa ed è stato naturale dipingere donne, perché io lo sono e la mia arte per questo è autentica. Quello che mi ispira, sono le donne, le loro sensazioni, il loro vissuto. Nulla più bello dello sguardo femminile, c’è tanto da dipingere”

Negli occhi dei personaggi ritratti cerco di mettere una punta di anima: non voglio solo trasmettere delle emozioni attraverso gli occhi, voglio proprio cercare di catturare l’anima della persona ritratta.

error: Contenuto protetto!